mercoledì 8 luglio ore 21.00 
Via Cesare Balbo (area pedonale) - Vanchiglia -
Ingresso 1 euro e offerta libera


Troppe Arie

Un esilarante spettacolo comico musicale tra opere liriche in versione rock e bizzarri strumenti 

 

con Franca Pampaloni | Nicanor Cancellieri | Silvia Laniado 

regia Rita Pelusio

 

 

 

Unknown.jpeg

Una vecchia Zia, dal glorioso passato nella musica, gira i palchi dei teatri di tutto il mondo in coppia con il Nipote, talento in erba. Quindi è un duo?  No, perché c'è anche Norma, la giovane Badante della vecchia zia, che li travolge con la sua passione per la lirica costringendoli ad abbandonare il repertorio classico.  Le arie d'opera più famose vengono interpretate in modo bizzarro e divertente, accompagnate dal pianoforte, dal flauto e dai mille oggetti che Norma s'inventerà di suonare. Tra musica classica e virtuosismi, gioco di ritmi e gag, Troppe Arie coinvolge il pubblico con tutta la sua potenza di spettacolo clownesco. L'improbabile trio è interpretato da tre veterani del concerto comico, Franca Pampaloni al pianoforte, Nicanor Cancellieri al flauto traverso e Silvia Laniado soprano lirico.

 


 

Trio Trioche nasce dall'esigenza  di utilizzare un linguaggio  in cui si fondono il teatro fisico, il clown e il virtuosismo vocale e strumentale. Tutto viene comunicato senza l'ausilio della parola, attraverso la musica ed i gesti, permettendo così d'interagire con il pubblico per mezzo di un codice universalmente riconoscibile dove le più belle arie d'opera e i brani più conosciuti della musica classica vengono interpretate, riarrangiate e dissacrate in maniera assolutamente originale. 

link: www.triotrioche.com




 

SOSTENITORI

Regione Piemonte Comune di Torino Circoscrizione7 Torino Giovani Fondazione CRT Sistema Teatro Torino