MAPPA DEI SERVIZI

 


PRODUZIONE SPETTACOLI e SUPPORTO ALLE COMPAGNIE

Disponibilità spazi attrezzati per le prove (audio, illuminotecnica, palchetto, riscaldamento, aria condizionata) a costi agevolati - o gratuite su accordi di coproduzione concordati.
Alla Caduta in 10 anni sono nati oltre 40 spettacoli, di cui 4 coproduzioni e 11 produzioni distribuite nei circuiti ufficiali e (in parte realizzate con il sostegno della Regione Piemonte e Sistema Teatro Torino)

 

SPAZI ATTREZZATI PER LA FORMAZIONE

Disponibilità spazi attrezzati a basso costo per attività di laboratorio, corsi, feste e incontri
sono attivi 13 laboratori diversi, più workshop per un totale di oltre 150 allievi l’anno

 

PROFESSIONALIZZAZIONE GIOVANI ARTISTI

VARIETA’ DELLA CADUTA:
accoglie numeri brevi senza provino tutti i martedì (30 serate l’anno) all’interno di una serata organizzata che registra il tutto esaurito (50 spettatori) da 8 anni.
oltre 500 gli artisti ospitati sul palco in 8 anni
 
RASSEGNA PALCO APERTO:
accogliamo spettacoli, anche di esordienti, che vogliono formarsi di fronte al pubblico (sempre presente, grazie anche all’ingresso gratuito)
1/2 serate alla settimana della nostra programmazione, più di 30 serate a stagione
 
OFFERTE DI TIROCINIO:
in accordo con le università accogliamo studenti in tirocinio per periodi di tre mesi che garantiscono crediti formativi agli studenti (comunicazione / organizzazione/affiancamento tecnico).
in media 6 tirocini l’anno

 

DISTRIBUZIONE SPETTACOLI e OPPORTUNITA’ DI LAVORO PROFESSIONALE:

Partecipazione ad eventi di rilievo con artisti, spettacoli e consulenza. Numerosi gli spettacoli prodotti che circuitano in Italia e in festival europei, nei circuiti off e in festival e stagioni teatrali professionali:
Es. Teatro Stabile Torino, Circuito Teatrale del Piemonte, Paralimpiadi 2006, Fiera Internazionale del Libro,  Circolo Lettori, Reggia di Venaria, Biennale Democrazia, Torino Film Festival, Festival del Teatro Europeo, Torino Spiritualità,  Onderstroom Festival (Olanda), Szifet Festival (Ungheria), Straattheater Festival (Belgio), Semana Santa Bilbaina (Spagna), International B&W Theater Festival (Finlandia), Festival Awaln’art (Marocco), etc..
60 date europee nel 2011.

 

RASSEGNA SPETTACOLI PER BAMBINI

“Domeniche e spettacolari con mamma e  papà” - ogni domenica colazione e merenda con spettacoli per tutta la famiglia (costo colazione e merende 8€ - spettacolo gratuito) 
L’affluenza media è di 50 spettatori a volta (media periodo gennaio- ottobre 2011).

 

LABORATORI e SPETTACOLI PER LE SCUOLE

Rivolti a scuole di tutti gli ordini: incontro con visita propedeutica agli spazi del teatro con spettacolo didattico a seguire. Laboratori di narrazione, teatro, clownerie etc.. in aula in decine di scuole piemontesi.
Es. I.C.Savigliano; Materna Rodari;  Sc. Elem. Leone Fontana;  I.C. Ricasoli (Torino); I.C. Gozzi-Olivetti (Reaglie); Sc. Media Statale di Ciriè; Sc. Media Statale Ignazio Vian (Torino); Sc. Media Madre Cabrini (Torino); Sc. Media Dante Alighieri (Volpiano); etc...

 

STAGIONE TEATRALE CON INGRESSO GRATUITO

160 serate di spettacolo l’anno (con artisti locali e compagnie in trasferta) con ingresso gratuito la prima volta e contributo annuale di 16€ la seconda volta (14€ per studenti). Compensi a cappello per gli artisti.
Sempre gratuito per ragazzi sotto i 18 anni e over 60
Con una media di 48 spettatori a sera nel 2011, di cui metà vengono per la prima volta
Il 30% dei costi della stagione teatrale è sostenuto da contributi pubblici (Regione Piemonte, Fondazione CRT, Comune di Torino) il restante 70% è coperto dal contributo del pubblico e dal lavoro artistico in eventi e manifestazione

 

SOSTENITORI

Regione Piemonte Comune di Torino Circoscrizione7 Torino Giovani Fondazione CRT Sistema Teatro Torino